CHI SIAMO

Chi Siamo

Il nostro Gruppo nato nel 1990 offre collaborazione alla aziende, seguendo e consigliando l’imprenditore nelle scelte piú ardue. Dal campo al Prodotto finito. Appoggiamo anche Enti e Consorzi perchè crediamo molto nell’unione di imprenditori per la creazione di un unico prodotto e la valorizzazione di questo, monitorando il processo.
Crediamo molto nella ricerca, la sosteniamo perchè mediante essa è possibile una crescita economica. Per questo Sata collaboriamo con Facoltà ed Enti coordinando giovani ricercatori, aiutandoli per la creazione di un bagaglio culturale e conoscenze tecniche.

Crediamo molto nel valore dell’ambiente ed è per questo che sostenimo tecniche a minimo impatto energetico ed ambientale. Riteniamo importante l’evoluzione della tecnologia per assicurare un buon futuro. Sosteniamo le aziende che intraprendono la strada del biologico. E’ strategia impegnativa che richiede molte attenzioni e competenze al fine di una buona produzione.

Uno dei compiti dell’agronomo è di trovare la giusta intesa con tutti gli operatori, valorizzare le loro attitudini e la loro indipendenza, promuovere la loro formazione e con loro guidare la coltura, assecondandone le vocazionalità, verso l’obiettivo concordato.
Nel campo viticolo la nostra consulenza spazia dalla scelta genetica, passando alla struttura e all’impianto del vigneto, alla scelta di mezzi e materiali per la coltivazione con lo scopo di giungere a un buon livello di qualità contenendo le spese di gestione e il rapporto benifici/costi.

La composizione e la qualità del prodotto dipendono anche dalla zona di produzione. Diverse impostazioni organolettiche possono derivare da dalla valorizzazione dei siti o dall’integrazione tra extravergini prodotti in diverse aree vocate. In una specie così legata alla salute dell’uomo, l’impatto ambientale dev’essere monitorato e contenuto il più possibile in considerazione che le patologie ed i parassiti sono le principali cause di perdità delle qualità nutrizionali ed organolettiche.
La scelta genetica, l’impianto e la struttura dell’oliveto, i mezzi ed i materiali per la coltivazione sono integrati con le scelte agronomiche al fine di contenere l’impatto e la spesa di gestione e giungere ad un adeguato rapporto benefici/costi nel conseguimento del livello di qualità delle caratteristiche nutrizionali ed organolettiche. La scelta della data e la cura della raccolta e del trasporto, il metodo di lavorazione più rispettoso dell’integrità del frutto, sono fondamento della nostra consulenza.

Se vuoi avere una consulenza in viticoltura ?